Chi siamo

Il Centro Interdipartimentale CIRPAM dell’Università degli Studi di Padova, istituito nel 2015, ha sede presso Villa Revedin Bolasco a Castelfranco Veneto.  Il Centro ha l’obiettivo di sviluppare progetti di ricerca e divulgare le competenze scientifiche e tecniche necessarie alla comprensione e gestione dei processi che caratterizzano la vegetazione di parchi, giardini e paesaggi storici e degli alberi monumentali.  Il Centro si propone di raggiungere tale obiettivo coinvolgendo un ampio spettro di conoscenze nel campo della selvicoltura, dell’ecologia vegetale, dell’agronomia, dell’arboricoltura, della patologia ed entomologia, applicate con la sensibilità richiesta dalle caratteristiche e dalle funzioni storico-culturali di questi beni monumentali

L’istituzione del Centro è stata resa possibile da un finanziamento nell’ambito del Programma Operativo Regionale (POR CRO FESR 2007-2013),  Azione 3.2.1 – “Interventi a favore dell’innovazione e dell’economia della conoscenza nel settore della cultura” Il finanziamento ha consentito il restauro di parte del piano terra di Villa Revedin Bolasco e la realizzazione di laboratori e aule per la didattica.

.Al centro afferiscono docenti e ricercatori di tre Dipartimenti dell’Ateneo di Padova, il Dipartimento Territorio e Sistemi Agro-Forestali (TESAF), il Dipartimento Agronomia Animali Alimenti Risorse Naturali e Ambiente (DAFNAE) e il Dipartimento Beni Culturali (dBC).

Il primo intervento progettato e coordinato dal Centro è stato il restauro del Parco di Villa Revedin Bolasco.  Gli interventi di restauro e recupero sono resi possibili grazie ai fondi stanziati di cui al progetto “Giardini storici: una risorsa per lo sviluppo locale e la cooperazione interregionale”.
Azione SMUPR 2A511 nell’ambito del POR CRO FESR 2007-2013.